Mister Calvi analizza in questi termini la sconfitta maturata a Lodi contro il Fanfulla: "Purtroppo avevamo preparato un tipo di partita che per colpa mia ma anche del campo non è stato possibile mettere in pratica. Abbiamo subìto la loro fisicità e non siamo riusciti a reagire. La colpa comunque è soprattutto del sottoscritto per aver impostato una partita che non si poteva proporre. Testa bassa e pedalare, non eravamo dei fenomeni dopo due vittorie e non siamo scarsi ora".

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Dom 14 febbraio 2021 alle 22:30
Autore: Rossana Stucchi
Vedi letture
Print