La Giana Erminio ha vinto contro il Renate la quarta partita consecutiva, la quinta nelle ultime sei in questo mese di marzo d'oro per la squadra di Oscar Brevi. Il tecnico gorgonzolese ha così commentato la vittoria nel derby, che la Giana non vinceva da due anni, ai canali ufficiali del club: "I ragazzi sono stati eccezionali, faccio veramente i complimenti. Non è facile giocare ogni tre giorni. I complimenti li faccio a tutti, a chi ha giocato ma anche a coloro che non sono entrati, sono stati eccezionali. Affrontavamo una squadra con il vantaggio di dieci giorni di riposo in più, è una squadra forte e attrezzata, ma abbiamo tenuto bene, sono contento. Il primo tempo hanno fatto più loro, hanno avuto un rigore dove è stato bravo Paolo (Acerbis ndr) a pararlo. Abbiamo fatto fatica andando comunque in gol, poi abbiamo commesso un'ingenuità prendendo una ripartenza stupida, un gol che non dovevamo prendere alla fine del tempo. Nel secondo tempo i ragazzi sono stati molto bravi concedendo poco o niente e obbligando il Renate a calciare i palloni lunghi andando sulle seconde palle, dove siamo stati attenti. Dovevamo chiuderla perché abbiamo avuto le palle per chiuderla, ma non ci siamo riusciti. Ma il secondo tempo è stato interpretato veramente molto bene".

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Lun 29 marzo 2021 alle 11:20
Autore: Stefano Spinelli
Vedi letture
Print