Lui non lo dirà mai ma quella di stasera con il Como non sarà una partita come le altre per Oscar Brevi. L'allenatore della Giana Erminio ha giocato cinque stagioni nel Como, è stato il capitano della squadra e lì ha cominciato la carriera di allenatore dieci anni fa. Inoltre che non sia facile giocare contro la Giana Erminio, il Como se ne è già accorto all’andata. Unica sconfitta esterna nel girone di andata. E che non sia facile giocare contro Oscar Brevi il Como se ne accorse già l’anno scorso, quando con il suo Olbia l’ex capitano venne a vincere al Sinigaglia, nell’ultima gara prima che tutto si fermasse. Ipotizzare una vittoria della Giana è però quasi fantascienza: fuori casa i biancoazzurri hanno vinto solo due partite, e prima del cambio in panchina. Con Brevi in quattro trasferte solo due punti, con altrettanti pareggi e due sconfitte. Ma il tecnico della Giana allo stadio Sinigaglia vuole stupire ancora.

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Dom 21 febbraio 2021 alle 12:00
Autore: Stefano Spinelli
Vedi letture
Print