In attesa dell’ufficialità della riammissione in Serie C, che dovrebbe arrivare dal Consiglio Federale del 20 agosto, la Giana Erminio comincia a muoversi per la nuova stagione. Il lavoro da fare non manca e in cima alla lista delle priorità c’è la scelta del nuovo allenatore. Poi bisognerà allestire la squadra, che potrebbe ricalcare in gran parte quella che stava facendo benissimo prima della sospensione per il Covid 19 e che poi è retrocessa nell’infausto playout contro l’Olbia. Due sono gli allenatori che finora sono stati accostati da radiomercato al club di Gorgonzola: Oscar Brevi, proprio il tecnico dell’Olbia che ha lasciato la squadra sarda e Marco Gaburro, ex allenatore di Lecco e Gozzano, portate entrambe in Lega Pro vincendo il campionato di Serie D. Sullo sfondo restano anche gli allenatori che la Giana ha in casa, come Luca Bozzini, vice prima di Maspero e poi di Albé nell’ultima stagione e Omar Barzaghi, tecnico dell’Under 17 di cui si dice un gran bene. Da indiscrezioni raccolte da TuttoTritiumGiana.com, la società comunicherà il nome del nuovo allenatore nei prossimi giorni, al massimo subito dopo Ferragosto. E poi bisognerà subito allestire la squadra, considerando che al momento la Giana non ha nessun giocatore sotto contratto.

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Mar 11 agosto 2020 alle 00:05
Autore: Stefano Spinelli
Vedi letture
Print