Ritorna il campionato dopo la pausa natalizia. La Giana Erminio, terzultima in classifica con 14 punti grazie alla penalizzazione del Livorno (-5 punti) che è diventato penultimo, affronta la Pergolettese che di punti ne ha 19 e naviga a metà classifica. Oscar Brevi ha ancora una rosa decimata con ben 8 giocatori indisponibili, tutti infortunati. Rientrano, rispetto all’ultima partita del 2020, Bonalumi e Montesano che formeranno la difesa a tre con Perico davanti ad Acerbis in quanto Zanellati è out per una microfrattura alla mano. A centrocampo dovrebbero giocare Dalla Bona, Pinto e uno tra Rossini e Palazzolo con Zugaro e De Maria sulle corsie. Coppia d’attacco formata da Perna e Corti, in leggero vantaggio su Capano e D’Ausilio.

La Pergolettese, allenata da Luciano De Paola, è reduce dalla sconfitta casalinga con l’Alessandria ma aveva conquistato 7 punti nelle precedenti 5 gare. Giocherà con il 4-3-3: tridente composto da Bariti, Bortoluz e Morello, autore di 6 gol in questo campionato.

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo (ore 15.00):

GIANA (3-5-2) Acerbis; Perico, Bonalumi, Montesano; Zugaro, Rossini, Dalla Bona, Pinto, De Maria; Perna, Corti. All. Brevi.

PERGOLETTESE (4-3-3) Ghidotti, Candela, Ceccarelli, Bakayoko, Villa; Andreoli, Panatti, Varas; Bariti, Bortoluz, Morello. All. De  Paola.

ARBITRO Villa di Rimini.

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Sab 09 gennaio 2021 alle 20:25
Autore: Stefano Spinelli
Vedi letture
Print