GIANA ERMINIO

ZANELLATI 6,5 Torna titolare e gioca una buona partita. E’ battuto solo dal diagonale di Eusepi che passa in mezzo alle gambe di Zugaro.

PERICO 6,5 Buona prestazione anche per lui, sia in fase difensiva che di spinta in avanti. Si lancia in una bella discesa coast to coast ma poi invece di tirare, cerca un difficile assist.

PIROLA 6,5 Il classe 2001, con la continuità, sta trovando anche la personalità. Bene contro un marpione come Eusepi.  

MONTESANO 6,5 Anche stavolta salva in area di rigore un paio di situazioni pericolose. L’unico errore in occasione del gol, dove è troppo stretto e si perde Eusepi.  

ROSSINI 5,5 Albé lo schiera ancora esterno e lui alterna cose buone ad altre negative. Dovrebbe sfruttare di più la sua altezza nelle due aree di rigore. 

PALAZZOLO 7 Da mezzala offre un gran contributo, sia in mediana che negli inserimenti a fari spenti in area avversaria, vedi l’azione del gol (dal 32’ s.t. MADONNA 6 Il suo è un rientro fondamentale per la squadra).

FINARDI 6 Senza Dalla Bona, è lui il regista della squadra. Ha la tecnica per poterlo fare, deve crescere in personalità (dal 17’ s.t. GRESELIN 6 Entra bene in partita e anche lui rende meglio da mezzala che da trequartista).

PINTO 6,5 Il capitano fa sempre tutto a mille all’ora: mezzala di corsa e inserimenti, suo l’assist per il gol di Palazzolo, e vertice basso quando esce Finardi.

ZUGARO 6 Nell’azione del gol dell’Alessandria tenta un disperato recupero su Eusepi ma viene infilato. Poi è sua la rimessa laterale per Pinto da cui nasce il gol (dal 40’ s.t. DE MARIA S.V.).

FERRARIO 5 Un’altra prestazione negativa del bomber che sembra anche pestarsi i piedi con Perna. L’intesa tra i due non c’è (dal 17’ s.t. DI MAIRA 5,5 Stavolta gioca mezzora, ha due buone occasioni di testa ma è troppo timido e non le sfrutta a dovere).

PERNA 6 Vista l’inesistente intesa con Ferrario, arretra spesso sulla trequarti a cercar palloni e prova un paio di tiri da fuori area (dal 40’ s.t. D’AUSILIO S.V.).

ALESSANDRIA

Crisanto 6; Scognamillo 6, Prestia 6,5, Bellodi 6 (al 72’ Cosenza 6); Casarini 6, Sulijc 6,5, Castellano 6 (dal 62’ Di Quinzio 6), Celia 6 (dal 72’ Rubin 6); Chiarello 6 (dal 49’ Parodi 6), Corazza 6 (dal 62’ Arrighini 6,4); Eusepi 6,5.

ARBITRO: Perenzoni 6.

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Mar 20 ottobre 2020 alle 11:45
Autore: Stefano Spinelli
Vedi letture
Print