GIANA ERMINIO

ACERBIS 6 Non gli arriva neanche un tiro nello specchio della porta. Pomeriggio da spettatore e più che tranquillo.  

MARCHETTI 6 E’ il difensore che affronta più spesso Scardina, unica punta della Pergolettese. Qualche duello lo vince ma qualcun altro lo perde, Nella ripresa bel colpo di testa fuori di poco (dal 39’ s.t. RUOCCO S.V.).

BONALUMI 6 Sicuro al centro della difesa, non commette errori e anche lui ci prova di testa su angolo. Unico neo, un fallo di mano che gli costa il cartellino giallo.

MONTESANO 6 Anche per Monte un pomeriggio tranquillo che gli permette pure di impostare l’azione. Avrebbe dovuto farlo più spesso.

PERICO 6,5 Nella ripresa gli capita sul sinistro una palla come quella di domenica scorsa con la Pro Patria ma stavolta il tiro finisce alto. Si propone spesso in avanti e costringe Morello a difendere, dopo avergli anche respinto un tiro in area di rigore.

MADONNA 6 Nonostante abbia 4 centrocampisti in panchina, Brevi sceglie lui come mezzala. Si vede che non è il suo ruolo ma Mindo si applica e sulla destra con Perico poteva fare più male alla Pergo (dal 42’ s.t. FERRARIO S.V. Contro la sua ex squadra, con cui ha segnato 30 gol in un campionato di Serie D, Brevi lo fa entrare a 3’ dalla fine. Troppo tardi e lo stesso discorso vale per Ruocco e D’Ausilio).

DALLA BONA 6,5 Sempre ben posizionato davanti alla difesa, non permette alla Pergolettese di avvicinarsi troppo all’area di rigore. I calci piazzati sono tutti suoi, compresi i 3 angoli calciati bene.

PALAZZOLO 5,5 Gioca mezzala sinistra ma si vede molto poco. E dopo un’ora Brevi lo toglie (dal 32’ s.t. CAPANO 6 Al 92’ va al tiro da fuori area ma non inquadra lo specchio della porta).

ZUGARO 5,5 Alla fine, con Madonna interno, è lui che gioca al posto di Pinto. Sbaglia molto e spinge poco (dal 32’ s.t. DE MARIA 6 In un quarto d’ora fa quasi più di Zugaro. Al 90’ bel cross sul secondo palo per il colpo di testa di Perna che esce di poco).

PERNA 6,5 Si accende dopo mezzora con un dribbling in area avversaria e tiro deviato in angolo. Al 90’ sfiora di testa il gol che avrebbe dato la salvezza con una giornata d’anticipo. Appuntamento rimandato a domenica prossima?

CORTI 5,5 Dopo una serie di buone partite stavolta non incanta e non si rende mai pericoloso (dal 39’ s.t. D’AUSILIO S.V.).

PERGOLETTESE

Ghidotti 6; Candela 6,5, Ceccarelli 6 (dal 40’ s.t. Lucenti sv), Ferrara 6,5, Villa 6; Panatti 5,5 (dal 1’ s.t. Palermo 6), Duca 6 (dal 13’ s.t. Ferrari 6), Varas 6,5; Bariti 5,5, Scardina 5,5 (dal 36’ s.t. Longo sv), Morello 5,5.

ARBITRO: Perri 6.

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Lun 26 aprile 2021 alle 11:00
Autore: Stefano Spinelli
Vedi letture
Print