Il capitano della Giana Erminio Daniele Pinto, attraverso i nostri microfoni ha voluto dedicare a Vittorio Viganò, calciatore e arbitro degli anni Ottanta e Novanta, scomparso lo scorso settembre e sempre presente agli allenamenti della Prima Squadra, le vittorie di domenica e mercoledì scorso contro rispettivamente Lucchese e Piacenza: "Dedichiamo queste due vittorie a Vittorio Viganò. Eravamo molto legati a lui, ci è sempre stato molto vicino, una persona solare e fantastica, sempre allegra, che portava entusiasmo anche nei momenti difficili del campionato. Con una parola riusciva a farci sorridere, quindi tutta la squadra dedica a lui queste vittorie, ricordandolo sempre".

Sezione: LE NOSTRE ESCLUSIVE / Data: Ven 27 novembre 2020 alle 13:30
Autore: Davide Villa / Twitter: @villdav3
Vedi letture
Print