Mauro Calvi, mister della Tritium, esprime le sue sensazioni alla luce del match salvezza pareggiato in trasferta contro il Caravaggio: "Adesso serve la personalità per scendere in campo più che i mezzi tecnici. Se qualcuno non se la sente si faccia un esame di coscienza e lasci giù la borsa".

Sezione: LE NOSTRE ESCLUSIVE / Data: Dom 28 marzo 2021 alle 18:40
Autore: Mattia Vavassori
Vedi letture
Print