GIANA ERMINIO

ACERBIS 7 Dopo Alessandria, para il secondo rigore del suo campionato e poi sfodera un’altra grande parata su Galuppini. E’ decisivo per la vittoria. Zanellati può guarire tranquillo, Paolo è tornato.

MARCHETTI 6 Non sempre preciso negli appoggi, viene sorpreso, con Perico, da Anghileri nell’occasione del gol del Renate.

BONALUMI 6,5 Prestazione impeccabile per attenzione e concentrazione. A Maistrello non concede quasi nulla, ancora meno a Nocciolini.

MONTESANO 6,5 Anche lui concentrato per 90’. Pochi fronzoli, bada al sodo.

PERICO 6 Tiene più la posizione e attacca meno del solito. Nella ripresa va comunque al tiro.  

PALAZZOLO 6,5 Intercetta il passaggio di Ranieri e manda in porta Corti. A centrocampo gioca tantissimi palloni e si conferma il miglior acquisto della scorsa estate (dal 20’ s.t. FINARDI 6 Brevi lo impiega mezzala e lui si adatta aiutando a difendere).

PINTO 6 Il capitano fa 200 presenze nei professionisti (in 7 anni), 270 totali con la Giana. Commette il fallo da rigore su Galuppini, cerca poi di rimediare calciando due punizioni ma la mira è sballata.  

GRESELIN 5,5 Torna titolare ma a volte è troppo molle e impreciso. Può e deve fare di più (dal 20’ s.t. CAPANO 6 Per far ripartire l’azione servono i suoi strappi e lui si mette al servizio della squadra).

MADONNA 6 Anche a sinistra viene preferito a Zugaro per la sua esperienza. Ha di fronte Guglielmotti e cerca di arginarlo provando ad attaccarlo (dal 44’ s.t. BARAZZETTA S.V.).

PERNA 7 Segna il 9° gol in campionato grazie al suo sinistro e alla deviazione di Anghileri. E prima del gol tanta corsa e pressing sui difensori del Renate, con tanti palloni difesi per far salire la squadra (dal 44’ s.t. ROSSINI S.V.).  

CORTI 7 Dopo due rigori procurati nelle ultime due gare, segna il suo terzo gol in campionato, il primo al Città di Gorgonzola della sua carriera. Movimento perpetuo e tanta corsa, ora è indispensabile per Brevi (dal 31’ s.t. D’AUSILIO 6,5 Serve la palla a Perna per il gol, poi in contropiede prova a replicare la rete alla Lucchese ma sbaglia l’ultimo dribbling, infine manda quasi in porta Rossini. 15’ fatti molto bene).

RENATE

Gemello 5,5; Silva 6, Damonte 6 (dal 1’ s.t. Possenti 6), Magli 6; Guglielmotti 6,5 (dal 27’ s.t. Giovinco 5,5), Kabashi 6,5, Ranieri 5,5 (dal 27’ s.t. Marano 5,5), Rada 6 (dal 43’ s.t. Burgio s.v.), Anghileri 6,5; Maistrello 5, Galuppini 5,5 (dal 17’ s.t. Nocciolini 5).

ARBITRO: Garofalo 6,5.

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Lun 29 marzo 2021 alle 17:00
Autore: Stefano Spinelli
Vedi letture
Print