Tritium, il presidente Camoni: "Siamo dei vincenti. Qualora ce ne fosse la possibilità..."

04.04.2020 13:40 di Mattia Vavassori   Vedi letture
Lo stadio 'La Rocca' di Trezzo
Lo stadio 'La Rocca' di Trezzo

Juri Camoni, presidente della Tritium, ha espresso le sue sensazioni sulla sua pagina Facebook: "Ieri (giovedì, ndr) sono passato alla Rocca e non posso nascondere che mi è salita una voglia incredibile di tornare a calpestare quell'erba verde, di esultare per un gol, di abbracciarci e sentire nelle vene la gioia di una vittoria. Abbracci e lacrime figlie di passione e sacrificio. In questi tre anni abbiamo scritto la nostra storia e lasciato qualcosa di unico scolpito nel marmo... abbiamo riportato, da soli, la Tritium nel calcio che conta facendo qualcosa di unico. Guardando quel prato verde ho pensato a tutti i ragazzi che hanno fatto parte di questa storia, di questo progetto, nessuno escluso, tutti insieme abbracciati stretti da una bandiera. Voglio ringraziare tutti, voglio rendere omaggio a tutti i miei collaboratori, in primis al fedele amico ds Gianluca Leo, sempre al mio fianco dal minuto uno... abbiamo scalato le categorie come se non ci fosse un domani.  Oggi purtroppo il momento non è dei migliori, gli scenari sono molto incerti, l'economia arranca e la sostenibilità del calcio è a rischio, ma qualora ce ne fosse la possibilità noi ci proveremo anche l'anno prossimo... se invece il virus e la conseguente crisi dovessero avere la meglio sapremo che avremo fatto tutto il possibile per VINCERE sempre e comunque. Siamo dei vincenti e questo sappiamo fare, non chiedeteci di fare campionati di salvezza, perché non ci interessano... Forza Tritium".