Giana Erminio, mister Cesare Albè: "Due risultati utili su tre serviti ma condizionanti"

 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 386 volte
Mister Cesare Albè
© foto di Jacopo Duranti/tuttolegapro.com
Mister Cesare Albè

A seguito del pareggio della Giana Erminio ottenuto contro la Viterbese Castrense e il conseguente passaggio del turno nei playoff di Lega Pro, è intervenuto in conferenza stampa il mister biancoceleste Cesare Albè: “La Viterbese ha dimostrato di essere una bella squadra con palleggiatori, forse aver messo dentro il rigore con Pinardi, avrebbe messo meno ansia. Molti errori nostri in fase di impostazione, probabilmente dovuti alla tensione di questa partita e al loro pressing in modo asfissiante. Hanno tolto pallone a giocatori come Marotta, che se ne perde cinque in un anno sono già tanti. Ne ha perse diverse, dal canto loro l’hanno preparata bene. E’ stato molto bravo Jefferson a non aver premura di concludere, ma anche a saltare il ritorno di un difensore e fare gol; perciò si sono dimostrati una grande squadra. Una partita apertissima, e avere due risultati utili su tre è servito, ma può essere un po’ condizionante. Abbiamo visto che diverse squadre sono andate a vincere in trasferta. Dovremo affrontare il Pordenone, una delle squadre migliori del girone B, ma ci proveremo e continueremo a sognare”