Juri Camoni, presidente della Tritium, esprime le sue sensazioni rispetto al futuro dei biancoazzurri: "Stiamo vivendo un momento surreale, in cui tutto sembra essersi fermato e il calcio appare essere l'ultimo dei pensieri. Se non avessero forzatamente interrotto il campionato, sono sicuro avremmo agguantato i playoff scrivendo un altro pezzo di questo bellissimo romanzo, quattro stagioni da protagonisti assoluti. In questa pausa obbligata non vi nascondo che sto pensando molto, più del solito e sto cercando di immaginare il futuro nonostante l'incertezza che ci avvolge. Sto lavorando per costruire un progetto nuovo e ambizioso per andare oltre, non è facile, ma se dovessi trovare la strada ne vedremo delle belle. Sono un inguaribile sognatore e nonostante questo virus ci abbia chiuso in casa, la testa non ha mai smesso di viaggiare. Certo è  tutto più difficile, ma non impossibile. Il direttore sportivo Gianluca Leo è già al lavoro. Non posso dirvi altro per il momento. Forza Tritium".

Sezione: LE NOSTRE ESCLUSIVE / Data: Dom 03 maggio 2020 alle 18:00
Autore: Mattia Vavassori
Vedi letture
Print