Queste le prime parole da calciatore della Pro Sesto di Cristian Mutton: “Penso che questa sia la piazza giusta per un percorso di crescita. Appena è scaduto il mio contratto con la Giana Erminio mi ha contattato mister Parravicini, che mi ha subito spiegato che tipo di giocatore stesse cercando: umile, disposto a dare tutto, con tanta voglia di emergere. Io mi sono ritrovato in questa descrizione, pertanto per me è stato facile scegliere la Pro Sesto. Dal punto di vista regolamentare sono ancora “un giovane” , voglio dare il massimo e continuare a crescere. Il mister gioca in modo diverso rispetto alla mia squadra precedente: ritengo di essere un giocatore molto “fisico”,  generoso: con questo stile di gioco molto più offensivo sono pronto a dare il massimo per lasciare un segno. Obiettivi personali? Non me ne pongo, se non quello di giocare bene. Ed è importante che tutta la squadra giochi bene perché significa che ciascuno di noi calciatori riesce ad esprimersi ad alti livelli”

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Gio 13 agosto 2020 alle 08:45 / Fonte: acprosesto.it
Autore: Davide Villa / Twitter: @villdav3
Vedi letture
Print