Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Mauro, tifoso della Giana Erminio: 

Adesso qualcuno dirà che la Giana ha avuto una grande reazione dopo aver subito dal Pontedera altri tre gol. Qualcuno dirà che per il gioco espresso ci si possa ritenere soddisfatti, cosi come detto dopo i tre gol subiti a Livorno. Siccome siamo tutti allenatori (si taccia di ciò quando noi tifosi ci permettiamo di esprimere il nostro disappunto), io mi permetto di ribadire concetti già espressi. Rosa inadeguata, giochiamo con uno spirito non adeguato per almeno 45’, giocatori inguardabili presenti dal 1’ e si potrebbe andare avanti riportando il parere di tanti appassionati e tifosi. Concludo soltanto facendo una semplice domanda. Ma per fare un campionato del genere, viste le ovvie e prevedibili difficoltà economiche, non sarebbe stato più serio rinunciare al ripescaggio? Un esame all’interno della società credo vada fatto perché da sempre i matrimoni con i fichi secchi difficilmente possono dare soddisfazioni. Si dice che sbagliare sia umano ma perseverare è diabolico. Con immutato attaccamento ai nostri colori, Forza Giana.

Mauro Lafragola

Se volete fare come lui ed esprimere il vostro parere sulla Giana Erminio oppure sulla Tritium, scriveteci a redazione@tuttotritiumgiana.com. La vostra lettera verrà pubblicata sul portale e tutti potranno condividere il vostro pensiero.

Sezione: L'ANGOLO DEL TIFOSO / Data: Mar 17 novembre 2020 alle 11:45
Autore: Stefano Spinelli
Vedi letture
Print