Termina in parità la gara della Tritium sul campo nel Breno, nel recupero valido per la 5^ giornata del campionato che coincide con il debutto in panchina di mister Omar Nordi. Un match di rincorsa quello andato in scena al Tassara. Al 5' Ndiour porta in vantaggio i padroni di casa con un mancino dal limite dell’area che si insacca alle spalle di Rota. All'11' il portiere di casa nega la gioia del gol a Personé su calcio di rigore per il fallo di Ndiour su Motta, fischiato in precedenza come piazzato dal limite, rettificato dal guardalinee. Gioia del gol che, però, non tarda ad arrivare. Al 21' piatto destro di Lolli su cross dalla sinistra che supera Toti per il pareggio biancoazzurro. I granata vanno vicini al raddoppio prima con Braidich e poi con Melchiori nella stessa azione, nella quale Braidich viene atterrato da Rota senza sanzione arbitrale. Ma è la Tritium a passare al 45' con un preciso colpo di testa in tuffo di Personé, imbeccato dall’assistenza di Lolli. La prima frazione si chiude con i biancoazzurri avanti di due reti ad una. Nella ripresa, mister Tacchinardi inserisce Sorteni al posto di Nolaschi, disponendo i suoi con un 4-4-2. I granata palesano un altro piglio ed al 23' arriva il pareggio con il neo entrato Tanghetti che di piatto fulmina Rota. Nel finale tentativo di Triglia a tu per tu con Rota, ma il portiere abduano è provvidenziale a salvare col piede; poi Melchiori, dopo una triangolazione con Triglia, calcia alto; infine è ancora Triglia a sfiorare il gol, calciando alto da buonissima posizione.

BrenoTritium 2-2

BRENO (3-5-2): Tota (7’ st Serio), Carminati, Ndiour (7’ st Baltrunas), Boldini (44’ st Pelamatti), Tagliani (c), Lordkipanidze, Melchiori, Triglia, Braidich (20’ st Tanghetti), Mondini, Nolaschi (1’ st Sorteni). A disposizione: Szafran, Baccanelli, Galati, Manzoni. All.: Tacchinardi.

TRITIUM (4-3-1-2): Rota, Caferri Lorenzo (39’ st Mari), Caferri Leonardo, Forlani (29’ st Aldè), Bentaglio, Della Volpe, Motta (33’ st Degeri), Marinoni, Personé (44’ st Lacchini), Artaria, Lolli (26’ st Marzeglia). A disposizione: Miori, Di Bella, Aquilino, Colleoni. All.: Nordi.

Reti: 5’ Ndiour (B), 21’ Lolli (T), 45’ Personè (T), 23’ st Tanghetti (B).

Arbitro: Lipizer di Verona, assistenti Santi di Verona – Giangregorio di Padova.

Ammoniti: Melchiori (B), Bertaglio (T), Carminati (B), Caferri Leonardo (T), Lacchini (T).

Note: giornata soleggiata, gara a porte chiuse, All’11 Tota (B) para un rigore a Personé (T).

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Mer 18 novembre 2020 alle 18:00
Autore: Rossana Stucchi
Vedi letture
Print