Oscar Brevi, allenatore della Giana Erminio, ha commentato così il successo sul Livorno: "Sì, è una vittoria importante in uno scontro diretto che vale doppio, li abbiamo distanziati in classifica. Siamo partiti un po' troppo spaventati ma è normale possa succedere quando la posta è così pesante. All'inizio abbiamo pagato questo, con il Livorno che ci ha aggredito un po' di più. Essendo sotto in classifica, sono venuti a fare una gara dall'aspetto psicologico diverso. Abbiamo fatto fatica, non eravamo fluidi. Nel secondo tempo, dopo che siamo andati in vantaggio abbiamo gestito bene la gara. Abbiamo avuto tre-quattro situazioni per raddoppiare e abbiamo concesso una situazione da gol dove abbiamo perso la marcatura. Poi è stato bravo anche Zanellati a fare quella parata su punizione. Direi una vittoria sudata e faticata, ma credo che nella fatica e nella sofferenza questo gruppo abbia la possibilità di crescere e migliorare". 

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Lun 08 marzo 2021 alle 12:45
Autore: Stefano Spinelli
Vedi letture
Print