Torna a farvi compagnia la rubrica LadyTritiumGiana con una puntata speciale dedicata alla festa di San Valentino. Per l'occasione abbiamo raccolto le confidenze e gli auguri di Stefany Christiane Balzaretti, fidanzata di Cesare Ambrosini, difensore classe '90 in forza da quest'anno alla Tritium.

Ciao Stefany, ci racconti quando è iniziata la vostra storia d'amore e in quale circostanza vi siete conosciuti tu e Cesare?

“La nostra storia è iniziata circa sette anni fa, con - udite udite - un invito a bere una tisana. Però ci conoscevamo già ai tempi delle superiori dove ci eravamo frequentati per un breve periodo, prima che lui si trasferisse in Sardegna”.

Ti ricordi in quale squadra giocava Cesare in quel periodo?

“Mi ricordo molto bene: Cesare in quel periodo giocava nel Como, e proprio durante il campionato 2014/2015 vinsero i play-off e furono promossi in serie B”.

Quando vi frequentate ti parla di calcio e della Tritium in particolare?

“Quando siamo insieme parliamo anche di calcio, ma non mi piace stressarlo con troppe domande, sicuramente nel pre e post partita cerco di lasciarlo tranquillo. Sì, mi parla della Tritium e sono contenta, perché è approdato in una società seria e organizzata: si trova bene con i compagni, il mister e tutta la società in generale e questo sicuramente ci permette di essere sereni”.

Ti ha raccontato come si trova nella nuova squadra a Trezzo sull’Adda?

“Mi racconta che si trova bene, ha un bel rapporto con tutti, e l’ambiente gli consente di lavorare seriamente e serenamente”.

Vogliamo scoprire qualcosa di te: cosa fai nella vita lavori, studi?

“Principalmente lavoro per la Puma, il brand sportivo: per me il lavoro è fondamentale, ma nello stesso tempo studio Lettere”.

Una curiosità che salta subito all'occhio: come mai questo nome “esotico”, da cosa deriva?

“Semplicemente perché mia mamma è di origine francese”.

L'argomento calcio per le donne è spesso un tabù: tu lo segui? Ti è capitato di vedere le partite di Cesare allo stadio?

“Certo che seguo il calcio. Da piccola ero tifosa sfegatata dell’Inter, completavo ogni anno l’album Calciatori-Panini e imparavo a memoria i nomi di tutti i giocatori della serie A. Negli anni mi è rimasta la passione e insieme a Cesare ogni tanto guardiamo le partite alla tv; non sono mai stata un’assidua frequentatrice dello stadio ma qualche volta ci sono stata a vedere le sue partite”.

Quindi sei una tifosa dell'Inter, invece Cesare?

“Certo, la mia squadra è sempre l'Inter: il primo amore non si scorda mai. Cesare invece non tifa nessuna squadra. Entrambi siamo tifosi dello sport in generale, che sia calcio, basket, tennis etc”.

Le vostre amicizie sono solo legate al mondo del pallone, oppure no?

“Negli anni abbiamo stretto alcune amicizie legate al calcio che continuano ad oggi, nonostante la lontananza. Poi abbiamo anche delle solide amicizie nate tanti anni fa che non sono legate esclusivamente al mondo del calcio”.

La vostra sembra proprio un'unione solida e la domanda – come diceva qualcuno – sorge spontanea: avete progetti insieme a lungo termine?

“Non ci piace fare progetti a lungo termine, viviamo la quotidianità al meglio cercando di goderci ogni momento assieme. Siamo innamorati come il primo giorno e forse è proprio il fatto che non perdiamo tempo a pianificare tutto che ci tiene così uniti”.

In ognuno di noi convivono pregi e difetti: ce ne puoi elencare qualcuno di Cesare?

“E’ la persona più educata che io conosca (anche se in campo non si direbbe – ops. chiedo scusa a Cesare...). Per quanto riguarda un difetto, a volte è disordinato, ma solo a volte, giuro (ride ndr)”.

Cesare capirà sicuramente lo spirito della rubrica. Approfittando della festa imminente di San Valentino, vorresti fare al tuo fidanzato un augurio speciale?

“A dire la verità non abbiamo abbiamo mai festeggiato San Valentino, ma se devo augurare qualcosa dico che possa sempre realizzare i suoi sogni, nella vita e nel lavoro; che possa coltivare le sue passioni; che non perda mai la sua curiosità verso il mondo, e che continui ad essere ammonito ancora per molti anni (altra risata ndr).

Grazie mille Stefany per la disponibilità e simpatia, in bocca al lupo per il vostro futuro...e auguri a tutte le coppie!!!

“Grazie a voi e sempre forza Tritium!!!”

Sezione: LADY TRITIUM GIANA / Data: Mer 10 febbraio 2021 alle 12:00
Autore: Rossana Stucchi
Vedi letture
Print